il lungo viaggio, 1

incrociando dita e toccando ferro, stasera una bici taglia 48 leverà l’ancora da una cantina di roma (zona monti) dove abita un pazzo scriteriato per andare a casa di una ragazza romana che ospita un ragazzo emiliano che la porterà o sabato o domenica a casa di una ragazza pavese, dove andrò a prenderla con un mio amico romano ma che abita a milano.
la ragazza romana è la compagna di un tipo di roma che ieri un mio amico ha incontrato.
dato che nessuno fa nulla per nulla, i soldi dell’acquisto allo scriteriato li porterà un altro mio amico romano a cui io farò un bonifico online.
contate le persone coinvolte… otto.
ne conosco molto bene tre.
una l’ho vista tre volte in vita mia.
le altre quatrro… beh, internet.
ma, prima della rete… come facevano???

Annunci

3 Risposte to “il lungo viaggio, 1”

  1. Prima della rete (cioè fino alla fine del ’97 per me) si parlava direttamente, al massimo ci si telefonava – no, le lettere no: erano già demodé. La bici mi sa l’avresti trovata a poca distanza da casa.
    Non che sia un commento alla ‘si stava meglio quando si stava peggio’ però dai… quasi ;-P

  2. oddio oddio , mi sono perso…..!!! La rete, la rete….

  3. prima le bici non si compravano… le rubavano!!! ;-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: