make your kind of music

la signora ciucciamilaminchia sarebbe tanto contenta di sapere che oggi ho pensato, espresso e condiviso “quelle” idee. era ora.
ne esulterebbe. ma non intendo chiamarla per dirglielo. ho già esultato per i cazzi miei, dentro. cantando. e saltellando, mentre il mio stomaco faceva le capriole.
e adesso grande profusione di cotillons e coriandoli: grazie, auro, grazie.

nobody can tell ya there’s only one song worth singin’
they may try and sell ya, ‘cause it hangs them up to see somone like you
but you’ve gotta make your own kind of music, sing your own special song,
make your own kind of music even if nobody else sing along
so if you cannot take my hand, and if you must be goin’, i will understand
you’re gonna be knowing the loneliest kind of lonely
it may be rough goin’, just to do your thing’s the hardest thing to do
(the mamas and papas)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: