anobii.com leap

inserisco libri che ho letto eoni fa in anobii.com.
in molti casi per fare le cose per bene, li sfoglio che cerco appunti e annotazioni a margine.
mi è così capitato di trovare anche i miei segnalibri.
nel giovane holden è rimasta la carta argentata delle camel (diosanto, io fumavo davvero…).
in un libro di de crescenzo (peraltro brutto) c’è il numero di attesa della fila per recuperare imelda, la macchina che mi ero rubata da sola.
in un libro di vassalli c’è un post it che non ho mai lasciato in cucina alla colf di matteo.
in un libro di king ho lasciato la mia prima cartolina dell’absolut.
e in un libro di benni c’è un bigliettino di veronica: “sono in auletta a giocare a tressette con albi e defra. ci fai da quarto?”. la data è 1998.

Annunci

Una Risposta to “anobii.com leap”

  1. Io invece ho avuto un periodo di fascinazione per gli “Ex-libris”, con nome e anno sulla prima pagina del libro; di carta, comprati e incollati, ché nonostante i miei eccessi non ho fatto in tempo a farmene fare a timbro personalizzati. Ora queste pietre miliari riappaiono quando riapro i libri, da un lato mi hanno aiutato ad inserire su Anobii anni di acquisto e forse di lettura, dall’altro rende imbarazzante scoprirle dentro a libri che non ho “ancora” letto. “La vita istruzioni per l’uso” giace sullo scaffale dal 1994, lo so che l’ho comprato per il titolo però magari in 13 anni potevo anche trovare il tempo di leggerlo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: