(non) prenotare il futuro

è che oggi abbiamo capito più o meno cosa farò settimana prossima. e abbiamo fatto la cosa che tipo mette un punto fermo alla questione: ho comprato un biglietto del treno. il primo. gli altri poi arriveranno. ma mica stiamo qui a sottilizzare. abbiamo messo un pin al mio tragitto. gli altri mi piacerebbe inventarli, improvvisarli sul tragitto stesso.
avrò un bagaglio leggero, nessun pc, due cellulari e una carta di credito.
la cosa buffa è che ho detto a p. che non starò con lui tutta la settimana e manco poco che gli prendeva un colpo “ma come non stai qui una settimana?”. eh, no.
l’altro cosa buffa è che andare a casa sua è una specie di viaggio della speranza: sei ore di treno, biglietto NON prenotabile online e la tipa dell’agenzia di viaggi che è affabile come un brufolo fra le dita dei piedi.
e sto solo pensando che parto fra tre giorni. e sto solo immaginando che libri portare via. e sto solo pensando che avrò compagni di viaggio che mi piacciono tanto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: