ma non sei stanca?

ogni tanto giacomo arrivava lì e mi chiedeva “ma non sei stanca?”.
no. potrei andare avanti ancora un po’, diciamo mezz’ora a correre…
piuttosto mi sento parecchio imbecille a fare quel coso (laura sa come si chiama io lo chiamo coso) che sembra che scii ma non stai sciando perché in realtà i tuoi piedi stanno dentro a cestelli plasticoni che paiono ciaspole.
e mi sento imbecille pure a fare quel coso (giacomo sa come si chiama) che mi metto con le braccia come una mummia e faccio addominali laterali.
e mi sento un po’ sbirciata come dal ginecologo quando faccio gli adduttori (questi lo so anche io come si chiamano!).
ma mi sono sentita parecchio figa quando la tipa sul tapis affianco a me ha cercato inizialmente di starmi dietro e si è arresa dopo 5 minuti. no, non sono stanca.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: