santissima

sono emotivamente fottuta da canzoni come questa.

e nemmeno una goccia, nemmeno una goccia da bere e gli uomini spegnevano, spegnevano il respiro, spegnevano la voce, nel nome dell’odio che tutti ci appagó, il cielo rigó di sbarre il suo portale, il volto di fuoco, dentro imprigionò lo spettro vedemmo venire di lontano, venire per ghermire, nero di dannazione vita e morte, vita e morte era il suo nome
(santissima dei naufragati, vinicio capossela)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: