o mi ridate berlinguer o non se ne parla nemmeno

ieri tornando a casa in bicicletta, ho incontrato un’amica che abita in zona e che non vedevo da un po’.
“oh, ho fatto mezz’ora di coda per votare, ci sei già andata?”
“sono comunista, io rivoglio berlinguer, non veltroni”
“vabbé, vota la bindi, no? l’ho vista alle invasioni e pareva un po’ la nilde dei bei tempi… e poi è come un dovere no?”
“sono le primarie del pd non della sinistra, non appartengo a loro…”
“ma il pd non è la sinistra?”
colpo di pedale e via. era quello il motivo che cercavo per tornare a casa a fare flanella. invece che andare a fare la coda per mettere una croce su un nome a caso.

6 Risposte to “o mi ridate berlinguer o non se ne parla nemmeno”

  1. la tua amica sembra una ragazza di buon senso.

  2. Si puo’ mettere un “FAV” come su Flickr ?

  3. sottoscrivo Auro, sottoscrivo

  4. Io no. Berlinbguer era troppo a destra per i miei gusti.

  5. typesetter, sarebbe un inizio. un ritorno al passato di tutto rispetto ;-)

  6. io l’euro ho preferito spenderlo per delle caldarroste… e il vin brulè te lo davano gratis… sltro che pd! ;-)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: