in giro per l’isoletta

sto leggendo da troppo tempo un libro di bryson.
vi propongo uno scambio: io vi regalo mille motivi per iniziare un libro di bryson e ne ho veramente a migliaia. voi in cambio mi insegnate a affrontare le ultime 70 pagine perché è sempre lì che mi incarto e mi fermo. in ogni suo libro che leggo.

3 Risposte to “in giro per l’isoletta”

  1. Non chiederlo a me: io, dell’unico che ho provato a leggere, non devo essere arrivato oltre pagina cento.

  2. Annarella Says:

    “Notes from a small island” e’ il libro che mi fece andare a vedere come fosse Weston upon Mare. Un motivo per finire di leggerlo e’ che cmq i posti sarano esattamente come te li ha fatti immaginare.
    Compreso l’Appalachian Trail penso ;)

  3. l’unico che ho letto l’ho finito solo perchè me lo aveva regalato una persona cara. ma non mi dice molto sinceramente… un motivo per finirlo può essere che così quando lo rivedrai non avrai da rimproverarti il fatto di non averlo finito… ma se di questo poco ti importa, lascialo lì! ;-)

    @ annarella: è quello che ho letto io… e ha confermato la mia scarsa stima nei confronti degli americani…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: