cronache del silenzio, con macchina che sfreccia

stasera c’era rita a casa mia a chiacchierare e adesso è di là nella stanza rossa che dorme, mentre io nicchio che non ho voglia di portare isotta giù per la quarta volta e avendo bevuto coca light a cena mi scappa una pipì perenne e un’insonnia lunga una notte intera.

Una Risposta to “cronache del silenzio, con macchina che sfreccia”

  1. era meglio la birra…. la prossima volta cambiamo pure pizzarolo… eh!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: