reazioni conosciute, purtroppo

ho paura delle api e dei tuoni. e davanti alla paura io reagisco nello stesso identico modo: mi blocco.
se mi accorgo di avere un’ape che mi ronza intorno, mi fermo. immobile, incurante di qualsiasi cosa. se inizia a tuonare, prendo la torcia, il cellulare, mi siedo per terra e aspetto che passino. immobile, incurante di qualsiasi altra cosa.
se davanti a una situazione mantengo la mia andatura diretta e “di sfondamento”, se sono senza schemi e senza strategie come al mio solito, se non mantengo il controllo degli occhi e dei muscoli facciali, vuol dire che non mi fa paura.
se inizio a cincischiare e a mettere in moto un potere di controllo e di occultamento, vuol dire che sto vivendo qualcosa che mi fa molta paura.
io sto cincischiando, e lo so. me lo rimprovero tutte le volte che mi incontro davanti allo specchio. sto cincischiando, e mi odio per questo. e chi mi conosceva ai tempi pre-Matteo I (primavera 2003) mi potrebbe dire che sono identica a quel periodo, quando avevo un migliore amico straordinario e c’era un uomo nel quadro (e nella mia vita). e solo io so quanto mi sono odiata per aver cincischiato allora. e quanto ho odiato chi mi ha permesso di farlo.
io sto cincischiando. e ho bisogno di un calcio in culo. forte.

4 Risposte to “reazioni conosciute, purtroppo”

  1. Sto cincischiando anch’io, mi sa…

  2. Attenta: quando chiedi pedate arrivano subito in molti.

  3. calci in culo in senso delle giostre? ;)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: