se pensate che questo mondo sia brutto

sono passati 30 anni dal marzo più duro e più sanguinolento della nostra storia: via fani a roma, via mancinelli a milano. ma non solo, ovvio. e in qualche modo lo si ricorda.
oggi ero alla presentazione di un libro più dvd su fausto e iaio, e mentre umberto gay riapriva i faldoni degli insabbiamenti e delel indagini deviate sulla morte dei due ragazzi in via mancinelli, mentre la sorella di iaio parlava di un progetto di un parco cittadino dedicato a loro, mentre danilo de biase raccattava e ricuciva pezzi e cronaca di funerali, cortei… mentre tutto questo mi chiedevo “perché porco cazzo la persona più giovane qui dentro ha 23 anni, è una ragazza che conosco e, dopo lei, la più giovane sono io?”.
sono passati 40 anni da un ’68 che rispetto al ’77 e al ’78 in italia si è sentito poco, ma che aveva aperto porte e portoni, opportunità, pensieri positivi e costruttivi, ideali alternativi.
l’unica fantasia al potere al momento invece è rimasta quella dei creativi che scrivono battute per i candidati premier e che decidono se devono vestirsi di blu o di marrone.
non è che penso che questo mondo sia brutto, io spero in un altro mondo. possibile.

3 Risposte to “se pensate che questo mondo sia brutto”

  1. cazzo cazzo cazzissimo …l’ho persa.
    pero’ non mi torna una cosa che io sappia almeno due coetanee (mie e a occhio tue) dovevano esserci …vuoi dire che ci siamo persi in tre?

    uffffffffffffffffff salut U n po’ pensieroso di suo …

  2. margotta Says:

    tata quelli della mia età si interessano a poco niente, molta gente della mia età (nata e vissuta a milano) non sa neanche cosa sia radio popolare (cazzo!io sono della brianza e sono di parte perché a casa mia si ascolta in stereofonia…però trovo inconcepibile per uno di milano non conoscere radiopop!), pensano che a bolzaneto la pula abbia fatto bene e che alla diaz dovevano picchiare più forte
    e se anche sono di “sinistra” a momenti non sanno e non si interessano comunque di niente

    forse a ragione il politico
    forse sono davvero più matura della mia età
    o forse sono gli altri a essere menefreghisti e a fottersene anche del ricordo di due ragazzi 18enni morti 30anni fa senza un motivo
    e perché dovrebbero?non si ricordano neanche quelli morti più recentemente!!
    alla fine se chiedi a qualcuno chi erano dax e carlo giuliani a momenti ti rispondo che erano due che si sono meritati la fine che hanno fatto
    e se chiedi chi era federico aldrovandi ti guardano con sguardo interrogativo

    comunque ad avere 23 anni eravamo in due
    eppoi a volte meglio pochi ma buoni

  3. umberto gay Says:

    ciao Pupa….grazie

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: