altro che dottor bollore

mia madre è andata a fare una visita medica presso una struttura pubblica.
entra nella stanza del medico, l’accoglie l’infermiera e poi entra il medico. “piacere, sono roberto”. mia madre è una 65enne giovanile e per qualche verso anche molto piacente, frenata dalla timidezza e da altre cose, però non si può dire che sia una bomba sexy. resta quindi piuttosto perplessa e colpita dal fatto che un medico di 50 anni piacente si presenti così.
insomma, roberto la visita, le dice cose poi alla fine la manda a prendere un altro appuntamento per un esame di approfondimento: roberto firma un foglio con il referto “questo lo tenga e lo porti al prossimo appuntamento”, poi firma un foglio “con questo prenda l’appuntamento per l’esame”, li mette in mano a mia mamma e la saluta.
mia madre va in accettazione, prende il bigliettino con il numero, si siede e legge schopenhauer, aspettando il suo turno. il suo turno arriva. va allo sportello e la ragazza dietro al vetro le dice “l’appuntamento sempre con il dottor stronzo?”.
mia madre è sorda, ne ho già parlato, le piglia il senso di inadeguatezza e quindi, come fa spesso con me, dice di sì a prescindere, convinta di aver capito male.
la ragazza le dà un altro foglio con scritta la data dell’esame e del successivo appuntamento con roberto: 22 aprile 2008, ore 9,30, stanza 134, dottor roberto stronzo.
a quel punto mia madre, che per un’oretta era stata ringalluzzita dalla primavera e dall’intraprendenza del medico, capisce che può essere un problema presentarsi a una paziente dicendo “piacere, dottor stronzo” e quindi che è preferibile sembrare un po’ piacione, chiama mio padre e dice “la solita minestra stasera, vero?” e torna a casa.
(ovviamente lui non si chiama roberto, non si chiama stronzo, ma vi assicuro l’effetto con i nomi veri non cambia)

3 Risposte to “altro che dottor bollore”

  1. Tempo fa seppi di un dottore che ottenne dal tribunale il cambiamento di cognome: prima si chiamava dottor Della Morte.

  2. francesca Says:

    mio cugino è medico e di cognome fa Pisello, in famiglia abbiamo sempre spinto per una specializzazione in andrologia, ma lui ha preferito fare il chirurgo.
    Suo fratello è avvocato, ma ha capito ben presto che era meglio impiegarsi in banca piuttosto che cercare di farsi un nome con quel cognome :)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: