3/1826, il giorno dello straccetto

a chi dare il 5 per mille? a piazzacarlogiuliani? a pangea? al due? a casa cervi?
nel frattempo, stasera festa di pig: molto anni ottanta.
per la donna cannone: la domanda è demagogica, ma la conosco bene perché me la sono posta molto spesso. poi un giorno ho smesso di pormela perché ho capito che ci sono dei valori che contano nella vita e devono essere tenuti alti, e l’importante è quello.
uno dei miei valori si chiama “riuscire a pagare l’affitto con dignità e serenità”: andare alle feste total white con un paio di pantaloni bianchi comprati al’upim e un top comprato in un outlet per me non è fondamentale ma è un’occasione non male datami da ciò che mi permette di tenere alto e vivo quel valore.

2 Risposte to “3/1826, il giorno dello straccetto”

  1. Maria Sung Says:

    Hai scritto pizza invece che piazza, non so se è voluta. Adesso mi vengono solo in mente battute di pessimo gusto sulla pizza carlo giuliani che cerco di autocensurare.

  2. grazie.
    talvolta faccio di peggio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: