4/1826, il giorno dell’acido lisergico

quello che non vi ho mai detto è che al mio seggio abbiamo fatto lo scrutinio scheda per scheda pescandole ancora chiuse: io ero una di quelle che prendeva le schede (un totale di circa 1800) dall’urna, le apriva e le passava al presidente.
stare 3 ore sospesa su un’urna piena di inchiostro ha un effetto lisergico nel naso (e annerente sulle mani): rientrata a casa quando sentivo dire “vittoria della lega, i comunisti fuori dal parlamento” pensavo “oh, guardaaaa! gli elefanti rosa in tutù che volano”. ma poi sono tornati con il culo per terra.

2 Risposte to “4/1826, il giorno dell’acido lisergico”

  1. Mi sto chiedendo quanti cacchio di blogger siamo ad aver invaso i seggi alle ultime elezioni.
    Ma ancora di più mi sto chiedendo come mai siamo tutti di sinistra e alla fine ha vinto Berlusconi…

  2. in realtà è che frequentiamo tutti gli stessi posti.
    ci sono un sacco di posti dove stanno festeggiando.
    ma non dove sapere dove siano.
    preferisco far finta di nulla.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: