tentativi di impeachment

oggi ascoltando radiopop (ma quanto mi piace roberto festa?) ho scoperto che dabliù ha ammesso di sapere che il suo staff stava facendo elucubrazioni varie sui metodi di tortura dei prigionieri a guantanamo e abu graib (io posso essere molto imprecisa su sta cosa, sia chiaro).
ho pure scoperto che l’unico modo che hanno gli americani per liberarsi per tempo delle astute mosse del bisteccone bush è l’impeachment, se no il prossimo – chicchessia – si cucca la scomoda eredità: una giornalista ha provato a far sì che fosse diffidato dall’entrare nella città in cui il presidentissimo ha una casa di vacanza. le ha detto male.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: