33/1826, il giorno dei sogni complessi

rimango sempre piuttosto colpita quando sogno i sogni complessi. io chiamo così i sogni che son così sogni che mi rimangono in testa a lungo e nei dettagli. quando mi succede poi li devo raccontare alle persone coinvolte, se no non mi sento tranquilla.
oggi ho mandate diverse mail e ho chattato con svariate persone. poi per caso ho scoperto il blog di lidia ravera.

Auro: stanotte ti ho sognato
m.: facevamo cose zozze?
Auro: NO! non era un sogno erotico!
Auro: lo sapevo!
m.: peccato
m.: ahah
Auro: avevi cambiato lavoro
Auro: e indossavi un completo marrone e la camicia azzurra
Auro: senza cravatta
Auro: eri molto bello
Auro: ci vedevamo in un parco che non ho riconosciuto
Auro: e ci addormentavamo
Auro: quando mi ricordo così precisamente i sogni mi spavento un po’ da sola
m.: eheh
m.: un bel sogno

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: