a conti fatti

domani pare che vi toglieranno l’ici sulla prima casa e le tasse sugli straordinari.
secondo uno studio, ogni famiglia italiana risparmierà fra i 200 e i 900 euro all’anno (fonte: radiouno): mi becco un governo di destra solo perché voi possiate comprarvi (nella migliore delle ipotesi) un nuovo schermo plasma per il vostro soggiorno o un all inclusive sul mar rosso per due. fate un po’ voi.

10 Risposte to “a conti fatti”

  1. eh… ma sai da quanto lo desideravano il plasma? che poi volendo bastava procurarsi una ferita lacero-contusa e il plasma sgorgava a gratis…

  2. pizzéro Says:

    La detassazione degli straordinari sancisce e legalizza quello che da queste parti è già una pratica consolidata da decenni: il pagamento degli straordinari in nero.
    Nell’ameno luogo dove lavoro molti dei circa 200 dipendenti stanno facendosi i loro bravi conticini. Poco importa che siamo già corti di personale e che sette anni fa un ragazzo di 24 anni in quei reparti ci ha lasciato la vita.
    Tanti bravi padri di famiglia rinunceranno a trascorrere qualche ora al giorno con i loro pargoli, parcheggiandoli davanti al tv al plasma. E forse per i pargoli è meglio così.

  3. Dimentichi il fatto che la gente il plasma lo comprerà a rate, per convincere sé stessa di fare un affare e andrà comunque sul mar rosso. Una legge, due piccioni, 0 fave.

  4. Peccato che io non abbia una casa su cui non pagare piu’ l’ici, perche’ sul mar rosso ci sarei andata volentieri.

  5. ma tanto ora senza ici aumenteranno le tasse comunali/provinciali/regionali
    per cui niente plasma e mar rosso lo stesso

  6. A me li straurdinari nun li pàghen y nun pusseggo la baita, quindi mi sun becca’ un governo de destra pegnènte.

  7. Abi, t’ha detto male: il viaggio a Sharm solo se hai dei figli, una casa, un reddito da lavoratore dipendente non statale con molti straordinari.
    male che vada, se no una pizza fra amici una volta al mese.
    ha detto male a un sacco di gente.

  8. “dei figli, una casa, un reddito da lavoratore dipendente non statale con molti straordinari” – nel XX secolo avrei detto un lavoratore del sindacato, come cambia il mondo!

  9. Io attendo anche la re-introduzione dell’abolizione sulla tassa di successione. Poi è fatta. Potremmo anche tornare ad apporre la croce su di un simbolo. :D

  10. Io pensavo che la cosa positiva dell’abolizione dell’ICI è che posso smetterla di incazzarmi perché gli edifici della chiesa non pagano l’ICI. Compresa la cazzo di scuola di suore paritarie che sta di fronte a casa dove suonano la batteria al posto di dedicarsi come si deve ai (meno rumorosi) canti gregoriani.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: