Archivio per dieta

darsi degli obiettivi

Posted in arcani maggiori, la ciccia fa giacomo giacomo with tags , , , on 19 marzo 2008 by Auro

ho deciso che ho almeno due missioni nella mia attuale vita.
1. ignorare chiunque mi parli per figure retoriche. oppure che provi a parlare ad altri di me per figure retoriche. e pretenda anche una risposta.
2. migliorare il mio rendimento fisico: i battiti sono alti, la dieta così com’è non mi aiuta, e pedalo con meno lena. non va bene.

Annunci

non è che ci voglia il mago

Posted in candeggio, eat till you can with tags , , , on 13 marzo 2008 by Auro

pensate a una giornata di merda… mmm… tipo… mmmm… ieri.
ecco, sì, ieri.
ieri è stata una giornata di merda. oggettivamente su tutti i fronti. a parte la bilancia, che forse abbiamo preso finalmente lo scivolo del metabolismo geneticamente modificato (a furia di sprangate e pastoni). pagherò conti e conseguenze fino a natale, immagino.
ecco, non che ci voglia un mago a capirlo.
oggi mi concedo un dolcetto.

to do list (no work included)

Posted in a forza di essere vento, casa auro, eat till you can, jpod, la ciccia fa giacomo giacomo, scatti e lampi with tags , , , , , , , , , , , , on 1 febbraio 2008 by Auro

– fare la torta rovesciata (e lasciarla fuori dal davanzale)
– andare in palestra almeno due volte per sperimentare la nuova scheda di giacomo
– fare biglietto per andata a roma o vendere il biglietto del ritorno
– scrivere un post sulla banalità della gente e sull’ignoranza delle nuove generazioni
– scrivere un post sull’impossibilità di seguire un episodio di WW senza sottotitoli in lingua inglese
– fare delle foto a petra
– sistemare la contabilità
– giocare a tetrisikea con fede
– organizzare almeno tre cene in casa
– pagare bolletta telecom
– finire asciugamano ricamato
– incominciare la dieta
– portare le bimbe dal ciclista
– far fare preventivi da elettricisti, idraulici e falegnami
– farsi fare il rimborso dell’eurostar

logorrea

Posted in jasant de moi with tags , , , , , , , , on 10 novembre 2007 by Auro

ogni tanto il mio cervello ha dei piccoli momenti di stop. cose inutili lo so, cioè cosa che non mi devono spaventare, cose che succedono a tutti. e di cui nessuno si è mai preoccupato.
visto che io sono una persona che invece non ha molto da fare nella vita se non preoccuparsi di pensare troppo, invece io me ne preoccupo, ma senza andare dal dottore.
e mi chiedo se forse quello che mi ha detto ieri lei era importante e io invece non ho colto il metatesto.
e mi chiedo se quello che mi ha voluto dire l. quella sera volevo dire che stava solo aspettando che io gli mettessi la lingua in bocca. e nel caso, perché non lo ha fatto lui?
se avere problemi a addormentarmi sia segno che qualcosa non va.
se andare in palestra 4 volte alla settimana, mangiare non dico seguendo la dieta al 100% ma comunque mangiare bene, ha un senso visto che non perdo un etto da più di 3 mesi.
se lei ieri ha detto nivea e intendeva la nivea fluida o la nivea blu.
e il bello è che ieri umbe mi ha detto che non mi lascio andare nemmeno quando mi fanno i massaggi, e lui non sa che sforzo sto facendo per farlo. e che traguardo ho già raggiunto perché talvolta faccio spallucce e non mi pongo problemi.